Quali ingredienti puoi utilizzare con un estrattore di succo?

  • Panasonic MJ-L501KXE Slow Juicer, Estrattore di Succo Professionale, Accessori per Granite e Sorbetti, Estrazione Lenta Ideale per Mantenere Vitamine, Antiossidanti e Nutrienti, Silenzioso, Nero
    Speciale tecnologia di pressatura a bassa velocità per alta conservazione dei nutrienti e la massima resa di succo Capiente bicchiere a caraffa per la raccolta del succo e torchio in acciaio inossidabile Raffinato design salvaspazio ed elegante finitura opaca Funzionamento silenzioso, interruttore per retromarcia, beccuccio salvagocce, appoggio antiscivolo Accessori: 1 filtro per succhi, 1 filtro per ingredienti surgelati, dessert ghiacciati e sorbetti, 2 bicchieri di raccolta, 1 spazzola per la pulizia
  • Princess Estrattore di Succo a Freddo 202045, 200 W, 900 milliliters
    Esclusivo tubo di riempimento extra ampio che ti permette di aggiungere mele e pomodori interi Il potente motore genera delle lente rotazioni che estraggono per masticazione molto più succo rispetto a una centrifuga tradizionale Mandrino conico verticale e filtro per conservare al massimo tutti i nutrienti, le vitamine e il gusto Perfetto per uno stile di vita sano con succhi di frutta e verdura freschi, o per preparare salutari zuppe Facile da pulire grazie alle parti lavabili in lavastoviglie
  • Kenwood JMP400WH PureJuice Estrattore di Succo a Freddo,140 W, Centrifuga Slow Juicer, 1.3 Litri, Plastica, Bianco
    Slow juicer: estrattore di succo a bassa velocità che pressa frutta e verdura senza danneggiare le sostanze nutritive, per goderti appieno tutte le vitamine e i minerali del tuo succo fatto in casa. Il modo semplice per ottenere un succo naturale al 100 %, per uno stile di vita sano Versatile: puoi mixare una grande varietà di frutta e verdura e creare differenti tipi di bevande fatte in casa, come il latte di mandorla, ottimo per l'intolleranza al lattosio. La spremuta lenta consente di ridurre il surriscaldamento e l'ossidazione Pratico: molto silenzioso rispetto ad una centrifuga tradizionale, dotato di un sistema salvagoccia per evitare qualsiasi fuoriuscita di succo Funzione risciaquo: è facile tenerlo pulito dopo ogni utilizzo, senza fatica. Completamente smontabile Raccogli polpa: puoi filtrare il succo grazie al passino in dotazione, la parte fibrosa viene raccolta nel contenitore per la preparazione di brownies, burger vegetali, biscotti e altre ricette
  • Kenwood JMP800SI PureJuice Pro Estrattore di Succo a Freddo, Centrifuga Slow Juicer, 240 W, 1.5 Litri, Plastica/ Acciaio Inossidabile, Argento
    SLOW JUICER: Estrattore di succo a bassa velocità, pressa frutta e verdura senza danneggiare le sostanze nutritive, per goderti appieno le vitamine e i minerali del tuo succo fatto in casa; silenzioso VERSATILE: Progettato per un'ampia varietà di ingredienti: frutta o verdura più piccola e sottile (tubo di inserimento piccolo) o più grossa (tubo di inserimento piu' ampio); sistema brevettato PRATICO: Sistema antigoccia e funzione risciacquo, per tenere pulita la centrifuga dopo ogni utilizzo senza fatica SUCCO NATURALE: Estrae fino all'81% di succo, senza surriscaldamento o ossidazione, e senza danneggiare le sostanze nutritive RACCOGLI POLPA: Separa il succo dalla polpa fibrosa, permettendoti di usarla per la preparazione di brownies, burger vegetali, biscotti e altre ricette

Un estrattore di succo è uno strumento molto versatile, che può essere usato con tantissimi alimenti diversi. Non solo frutta, ma anche verdura e tanti altri ingredienti genuini!

Ricette leggere e salutari

Innanzitutto, va sottolineato che non è possibile usare tutti i tipi di frutta e di verdura con il tuo estrattore di succo, soprattutto se si tratta di un modello domestico. Infatti, il cibo dalla consistenza troppo dura potrebbe rovinarne il motore.

Al tempo stesso, anche gli elementi molto succosi o pastosi come le banane o i frutti tropicali potrebbero mettere a dura prova il tuo estrattore di succo. In genere, la lista degli ingredienti sconsigliati è sempre indicata sul manuale di istruzioni del tuo apparecchio.

Se c’è però un preparato molto buono che puoi ottenere con il tuo estrattore di succo, è sicuramente il latte di mandorla. La mandorla è sicuramente un ingrediente non molto facile da lavorare, ma puoi tenerlo in ammollo per alcune ore così da ammorbidirne la consistenza. Quando avrai superato questo step, sarai pronto per inserire le mandorle nel tuo estrattore di succo.

È ovviamente essenziale inserire anche dell’acqua. Se preferisci un latte più liquido e con meno rimasugli di mandorle, puoi ripassarlo una seconda volta nel tuo estrattore di succo. Puoi virtualmente ripetere questo processo tutte le volte che vuoi, fino ad ottenere la consistenza desiderata.

In molti non sanno che con un estrattore di succo domestico si possono ottenere dei buoni sorbetti. Piaceranno a grandi e piccini, e saranno sicuramente più salutari e meno zuccherati di quelli che potresti trovare sul mercato. Per non parlare del risparmio! Ti basterà passare nel tuo estrattore di succo della frutta congelata. Per ottenere dei sorbetti, comunque, è fondamentale utilizzare un filtro apposito, che puoi trovare comodamente in commercio ed è generalmente compatibile con tutti i modelli di estrattore di succo.

 

Grazie ad un estrattore di succo, è possibile ottener un bel risparmio su molti cibi che altrimenti dovresti comprare già pronti. Inoltre ne guadagnerai anche in salute ed in genuinità degli alimenti per te e per la tua famiglia!

Leggi pure: A cosa serve un cuscino per allattamento?