Qual è la capacità giusta per un hard disk esterno?

Quanti file hai intenzione di conservare nel tuo hard disk esterno? È una domanda alla quale solo tu puoi rispondere. Questa è una decisione molto importante, perché influenzerà la capacità massima e minima del tuo nuovo hard disk esterno!

Capacità e prestazioni

In base alla sua capacità, il tuo nuovo hard disk esterno può contenere un numero variabile di file. Ovviamente anche la tipologia di questi ultimi è un dato importante: dieci video peseranno ovviamente molto di più che dieci file di testo.

È ormai davvero difficile trovare sul mercato dei modelli di hard disk esterno che abbiano una capacità inferiore ai 500 GB. Già questa è per molti consumatori una capienza limitata, che non consente ad esempio di conservare troppi file video ad alta definizione. Viviamo ormai in un’era informatica in cui anche le foto pesano diversi MB ciascuna.

I modelli più comuni hanno una capacità che parte almeno da 1 TB, e può arrivare anche a 10 TB. In quest’ultimo caso, si tratta però spesso di due diverse unità da 5 TB l’una assemblate nella stessa scocca. Ovviamente, non è detto che tu abbia bisogno di tutto questo spazio. Tutto dipende dai file con cui ti capita di lavorare più spesso, ma anche dal budget che sei disposto ad investire nel tuo hard disk esterno.

Trattandosi comunque di unità di memorie che non possono essere estese, ma solo formattate ad uno standard diverso, consigliamo di scegliere sempre una grandezza un po’ più ampia rispetto a quella che normalmente ti servirebbe. In questo modo sei sicuro di non restare mai a corto di spazio e potrai anche concederti qualche file in più senza che il tuo nuovo hard disk esterno si dimostri obsoleto o inadatto alle due esigenze!

Ormai il mercato propone tanti modelli di hard disk esterno, e sono disponibili tante capacità diverse. Non sarà quindi difficile trovare quella più in linea con le tue esigenze!

Leggi anche: Quali sono gli accessori di una scopa elettrica?